Exponi le tue idee! Terminato lo spareggio provinciale

Maiorum Sermo:(da sinistra) Simone Cerea, Lorenzo Fiaccadori, Andrea Garini, Andrea Signorelli, Christian Cielok, Tommaso Frigeni

 

 

Mascheroni eliminato ma a testa alta

Dopo aver superato nello scontro interno d’istituto la 4C, i ragazzi della 4CS vedono infrangere i loro sogni di raggiungere il DebateDay di Maggio a Milano nella gara provinciale contro l’istitutoLussana e il Collegio Vescovile Sant’Alessandro classificandosi terzi con due punti. Vince il Sant’Alessandro con un bottino di 5punti mentre termina secondo, a due lumghezze dai primi, il Lussana. Capitanati da Andrea Garini e Christian Cielok, i Maiorum Sermo(questo è il nome della squadra dei nostri Mascheroniani) dopo aver vinto per 2-1 contro gli avversari del Lussana, i “Baraccopoli”, devono arrendersi però alla roboante(e forse esagerata)sconfitta per 0-3 contro i padroni di casa de “Alla Pugna!” permettendo loro di staccare il pass per la fase successiva. Partiti con gli sfavori del pronostico la 4CS è riuscita a battere brillantemente i primi avversari su un tema quanto mai attuale come quello del Controllo Demografico difendendone la sua validità per un futuro globale migliore. Più complessa da sostenereinvece la seconda tesi che ha portato alla gogna la 4CS: la futilità dell’introduzione in Italia del servizio civile obbligatorio. Dopo aver resistito duramente ai colpi del Sant’Alessandro ha dovuto però arrendersi alla sentenza dei tre giudici(Dott Gianfranco Avella, Sergio Mei e Vittorio Serantoni) che ne hanno sancito la sconfitta. Nonostante la classifica non sia dalla parte dei nostri oratori, la 4CS esce dal progetto di “Exponi le tue idee!” a testa alta e sicura di aver fatto del proprio meglio così come hanno sottolineato i giudici prima del verdetto finale, impressionati dalla qualità dei componenti di tutte e tre le squadre, capaci di aver innalzato esponenzialmente in uno solo anno la qualità della gara e del dibattito. Come ha ammesso al termine della competizione la stessa Professoressa Kalb, docente di Storia e Filosofia e responsabile del progetto di Exponi per il Mascheroni, “i ragazzi si sono impegnati molto nel progetto cercando con serietà e un grande lavoro di squadra, di riuscire davvero a vincere. Dispiace per il risultato perché perdere, si sa, non è mai piacevole. Peccato che per colpa di qualche piccolo errore di ingenuità si sia buttato via tutto il buon lavoro della prima manche contro il Lussana. Sono cose che possono capitare e che sicuramente formeranno i miei studenti; magari il fatto di essere visionati da giudici esperti e di grande calibro penso possa aver anche influito sulla prestazione. Ne approfitto comunque per esprimere il mio parere molto positivo sul lavoro svolto da tutti i ragazzi, hanno dimostrato davvero una grande serietà,  ma soprattutto credo che siano riusciti a cementare il gruppo classe. Per quanto mi riguardaho cercato di spronare e motivarli,  ma questo è il mio lavoro “. Dunque non resta che augurare un grande in bocca al lupo al Sant’Alessandro per il proseguo del torneo e fare ancora i complimenti ai Maiorum Sermo e alla 4CS, magari chissà ,sperando che tra un anno a questa parte si possa scrivere e raccontare tutta un’altra storia. 

 

Related News
Lascia un commento