Dallas Buyers Club – CineMask #1

Dallas Buyers Club

Il Cineforum comincia così, con i temi attuali e impegnati della malattia – l’AIDS – e della polemica sulle case farmaceutiche. Dallas Buyers Club (2013) è ispirato alla storia vera di Ron Woodroof, interpretato da Matthew McConaughey, un operaio di un’industria di estrazione petrolifera cui è diagnosticata l’AIDS, che contrae a seguito di un rapporto sessuale non protetto.

Ron non solo deve far fronte ai pregiudizi omofobi della società degli anni ’80, che addita gli omosessuali (tra le altre cose) quasi come gli untori di questo virus sconosciuto, ma anche di una cambiamento drastico della sua vita già sregolata. Abbandonato da tutti e con un’aspettativa di vita di soli trenta giorni, vuole sottoporsi ai test su campioni umani di un farmaco sperimentale, l’AZT.

Le nostre riflessioni spaziano da una breve storia della malattia e dei suoi effetti sul sistema immunitario fino al perché del tasso di contagio così elevato per rapporti omosessuali e consumo di droghe per via endovenosa. È inevitabile, dunque, parlare anche di omosessualità, soprattutto vista la recentissima approvazione delle unioni civili in Italia. A rappresentare questo tema è Jared Leto, non solo songwriter e lead vocalist dei Thirty Seconds to Mars ma anche attore cinematografico, con la sua interpretazione di Rayon, un transessuale. Ron si trova costretto a convivere con Rayon, riuscendo infine a vincere i suoi pregiudizi e persino a schierarsi al fianco del travestito. Tra i vari film in cui Jared Leto ha recitato, ricordiamo Requiem for a Dream (2000) e Suicide Squad, che uscirà ad Agosto di quest’anno.

Il voto

Tutti i presenti assegnano un voto di 8/10 al film, che non ha caso ha vinto ben 3 Oscar. A stupire non è soltanto la straordinaria interpretazione degli attori, ma la storia toccante che non esaspera all’inverosimile le tematiche scottanti di un film assolutamente da vedere.

I prossimi appuntamenti

Ci vediamo tutti Venerdì 11 Marzo, sempre alle 14. Qualora il numero di partecipanti fosse sufficientemente eleveto, potremo riservarci l’auditorium. Il cineforum è appena partito e per crescere serve il passaparola! Invitate i vostri compagni di classe e i vostri amici: il cineforum è aperto a tutti.

Decideremo prossimamente il film da proiettare, ma nel frattempo inviateci tutti i suggerimenti sui film all’indirizzo themask@liceomascheroni.it oppure come commento all’articolo! Presto pubblicheremo anche le risposte al sondaggio, quindi tenete sempre d’occhio gli aggiornamenti della pagina Facebook!

Lascia un commento